CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Parma

Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Walnut Basket Noceto

La parola al Presidente, Stefano Chiappa

Come state vivendo questo momento di inattività?
Cercando, come tutti, di mantenere vivo il rapporto con i nostri ragazzi in vista della ripartenza.


In che modo siete rimaste in contatto con loro?
Il nostro è un gruppo affiatato quindi siamo riusciti a restare in contatto tramite WhatrsApp ma anche con la nostra pagina Instagram. Inoltre, durate il periodo pre natalizio, sempre rispettando le indicazioni e le regole in vigore in quel momento, siamo andati a consegnare un piccolo pensiero ai nostri ragazzi, un modo semplice per farli sentire vicini in un momento complesso.


Avete organizzato allenamenti o incontri online? 
Sì, abbiamo spesso coinvolto gli atleti in allenamenti online. La squadra Allievi Csi, quando le regole in vigore lo hanno permesso, è riuscita anche ad allenarsi all’aperto individualmente, sempre seguendo le norme indicate e rispettando le regole di distanziamento. 


Quali sono le vostre preoccupazioni attuali e per il futuro?
Considerando tutte le categorie, quest’anno abbiamo circa 130 iscritti, contro i 200 dell’anno scorso, e questo ci mette non in poca difficoltà ma guardiamo avanti. Il nostro presidente è un medico, quindi lo prendiamo come punto di riferimento e guida per capire come e cosa fare. Questo ci rende preoccupati ma allo stesso tempo consapevoli e assolutamente ligi alle regole.


E le speranze?
La speranza è quella di poter ricominciare presto a far giocare i ragazzi a livello agonistico perché anche se allenarsi fino ad ora li ha divertiti, farlo per oltre un anno senza poter giocare una vera partita rischia prima o poi di annoiarli e di far venire un po’ meno finalità e motivazioni.


Come vi immaginate la ripartenza?
Credo che quando tutto ripartirà davvero i ragazzi saranno talmente entusiasti che per loro sarà come non aver mai smesso. Già adesso mentre si allenano, nonostante tutte le limitazioni, si dimenticano per un’ora di quello che c’è fuori. È proprio questa la magia dello sport e credo che quando si ricomincerà sarà una festa per tutti.

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok